"Ognuno ha il suo seme che spesso, attraverso i disagi, ci vuole solo riportare a casa, nella nostra vera natura, nella nostra unicità". (R.Morelli, "La saggezza dell'anima", 2014)

Ambiti di intervento

Psicologia Clinica e sostegno psicologico

Spesso il cammino di vita che si percorre può porci di fronte ad eventi ed emozioni difficili e dure da affrontare:

come una relazione “difficile”…
un abbandono…
…la perdita di una persona cara o di un lavoro…
si possono vivere difficoltà nelle scelte, nelle decisioni, nelle relazioni…
…sentire emozioni che non comprendiamo…
…vivere una malattia…
…aver vissuto “un trauma”…
…trovarsi a contatto o prendersi cura della malattia degli altri…
O anche dover affrontare una fase di passaggio o qualsiasi altra situazione che sia per noi critica e di cambiamento.
Si possono percepire sentimenti di inadeguatezza, di svalutazione e di disprezzo per sé stessi…che possono portare a sforzarci di piacerci e di piacere agli altri, di cercare la felicità al livello esterno, ma così purtroppo si finisce per disistimarsi e stare male.
…Tutte queste situazioni di vita, insieme ai diversi aspetti emotivi interni possono travolgerci, crearci disorientamento, sconforto e disperazione…

…Ecco allora che rivolgersi ad una figura professionale esterna alle diverse situazioni può essere importante. Per ricevere vicinanza, ascolto empatico, comprensione, sostegno e per non sentirsi più da soli di fronte alle diverse difficoltà. Difficoltà che possono essere affrontate e superate insieme, con gli strumenti adatti e utili a ritrovare il benessere e l’entusiasmo dentro di sé.

La Relazione
La Psicoterapia

La Psicoterapia ad indirizzo psicosomatico

La parola “Psicoterapia” significa “Cura dell’Anima”, una terapia che avviene attraverso il colloquio, la relazione, lo scambio e il confronto tra il paziente e il suo psicoterapeuta.
Secondo la Psicoterapia ad orientamento psicosomatico (dell'Istituto Riza), la malattia non è altro che la manifestazione simbolica di un malessere interno che colpisce la persona nella sua globalità, fisica e psicologica. Ogni disturbo, anche quello fisico, riguarda la nostra interiorità: è un messaggio che ci segnala un disagio emotivo.
Spesso vediamo come la malattia, il disagio o i sintomi stessi incontrano una resistenza alla cura, anche delle medicine. Poichè la malattia o il disagio non vanno considerati come un problema da eliminare o dei limiti da superare, ma possiamo leggerli come veri e propri messaggi dell'Anima, che una volta accolti, ascoltati e compresi ci portano a prenderci cura dei nostri bisogni più profondi e ci conducono verso il benessere sia dell'Anima che del Corpo.
Passando attraverso la parola, le metafore, i sintomi fisici e psichici, i sogni e le Immagini questo tipo di psicoterapia è simile ad un viaggio che oltre a "curare" accompagna la persona a realizzare ciò che è, nella sua unicità e nella piena consapevolezza del suo potenziale.
Ogni percorso di cura è diverso, unico e ha un suo tempo poiché rispecchia l’unicità di ogni persona...

    Utilizzando un codice simbolico, la persona "sceglie" di volta in volta l'organo più adatto a rappresentare il proprio malessere:
    Diversi tipi di cefalee, vertigini, cervicale, tensioni, rigidità muscolari e altri disturbi del sistema muscolo-scheletrico
    Colite, ulcera, gastrite, reflusso gastrico, nausee, vomito, bruciore e acidità, bruxismo, difficoltà nella deglutizione, stipsi e altre problematiche dell’apparato gastrointestinale
    Malattie della pelle, come psoriasi, vitiligine, dermatiti, acne, prurito, caduta dei capelli, alopecia
    Amenorree (assenza di flusso mestruale), dismenorree (mestruazioni dolorose) e altre alterazioni del ciclo mestruale
    Disturbi psicosomatici del sistema respiratorio, come asma e dispnea
    Il disagio puo' manifestarsi dall'interno e riflettersi anche sul corpo...
    Paure e fobie che possono travolgerci e condizionarci la vita
    Disturbi d’ansia e attacchi di panico, un’ansia generalizzata e altre forme di ansia che non permettono di farci vivere bene
    Problematiche alimentari come l'anoressia, la bulimia, l'obesità, ecc.
    Nuove forme di dipendenza (Gioco d'azzardo patologico, lo shopping compulsivo, dipendenze da tecnologia e dipendenze relazionali)
    Depressione, tono dell’umore basso, disagio esistenziale, delusione, insoddisfazione, ecc.
    Problematiche della personalità
    Lo Stress che può manifestarsi in diverse forme e diventare motivo di sofferenza psico-fisica
    L’insonnia o altri disturbi del sonno che possono creare difficoltà, anche nel vivere quotidiano

La Psicoterapia
Tutti i disagi racchiudono in sé una gemma preziosa che è il sapere della nostra Anima che irrompe proprio attraverso la malattia per farci realizzare la nostra vera Natura, cioè il nostro essere diversi dagli altri, ciò che siamo realmente nella nostra essenza più profonda.

Sostegno per le donne in gravidanza e nella fase dopo il parto

Nello studio c’è la possibilità di parlare delle problematiche, delle difficoltà oggettive, delle emozioni e dei diversi aspetti che caratterizzano la gravidanza e la fase che si vive dopo il parto. In questi periodi di vita importanti, si può ricevere un sostegno adeguato volto a promuovere il benessere della donna e di conseguenza della diade madre-bambino, prevenendo così l’insorgenza di ulteriori disagi. Oltre alla parola, si potrà decidere insieme di utilizzare anche le immagini, le favole, la scrittura e il disegno. I colloqui potranno avvenire singolarmente ma anche in una dimensione di gruppo…

Sostegno per le donne in gravidanza
Sostegno per le donne nella fase dopo il parto

Percorsi per il dimagrimento: Dimagrire parte anche dalla mente.

Spesso il voler dimagrire diventa uno sforzo, un obbligo che il più delle volte genera esiti opposti a quelli che ci aspettiamo, determinando in noi malumore e insoddisfazione.
Il dimagrire è un processo che avviene in maniera naturale, senza sforzi: solo il contatto con il Sé, con la nostra essenza "può liberarci dal pensiero del cibo" e aiutarci a dimagrire.

Percorsi per il dimagrimento

L'adolescenza

È una fase di passaggio dall'infanzia all'età adulta e come in altre fasi di transizione si possono vivere difficoltà emotive o di qualsiasi altra natura. Può risultare difficile confrontarsi con i genitori o con il gruppo dei coetanei, perciò ci si può riferire ad una figura professionale come quella dello psicologo, dello psicoterapeuta che può accompagnare, sostenere e aiutare la persona in questa delicata fase di vita

L'adolescenza

La violenza di genere

La violenza, oltre che fisica, può essere anche psicologica, provocando danni visibili al corpo, alla mente e sofferenze all'anima. Chiedere aiuto o un supporto è fondamentale, non solo per potersi liberare dalle violenze subite ma per iniziare a prendersi cura prima di tutto di sé stessi.

L'adolescenza